Dudelange

concorso di reurbanizzazione di un polo industriale a Dudelange, Lussemburgo 2009

“Räumliches Strukturkonzept Schmelz Diddeleng in Dudelange ” – 3 premio parimerito

DUDELANGE PLAN 1 - general analysisDUDELANGE PLAN 2 - urban analysisDUDELANGE PLAN 3 - urban siteplan

 

concetto urbano

L’area ex-industriale “ Schmelz”, situata direttamente fra il centro della città di Dudelange e il confine con la Francia, si trova attualmente in uno stato di degrado. Cresciuta verso la fine del ‘800 rappresentava uno dei centri più industrializzati della zona.
La attuale situazione del lotto risulta isolata dai quartieri limitrofi. Il collegamento con il centro della città è solo parzialmente presente mentre i due quartieri residenziali a est ed ovest sono praticamente separati dal lotto di progettazione.
Il concetto prevede di unire i due quartieri  limitrofi con un nuovo collegamento diretto.  Nello stesso momento si canalizzano i flussi provenienti dal centro, interpretati in una maglia caratterizzata da un avvenire di parchi e piazze per creare un nuovo polo centrale, che, ad ogni modo, non concorre  con la città esistente ma piuttosto ne rappresenta ampliamento. La renaturizzazione di un ruscello presente sottolinea il recupero naturale.

DUDELANGE PLAN 4 - city centreDUDELANGE PLAN 5 - schmelz areaDUDELANGE PLAN 6 - housing area

 

 

 

 

 

 

 

centro urbano requalificato e nuovi quartieri residenziali eco-sostenibili

Il progetto consiste nel creare 4 autonomi quartieri che formano una nuova maglia urbana al centro dell’area. Ognuno di questi quartieri è rappresentato da un edificio storico che sottolinea la propria caratteristica e che simboleggia ed identifica l’orientamento del cittadino con la nuova parte della città.

Al nord, si forma un parco archeologico industriale, che rappresenta il polo culturale. Al centro invece nascono tre quartieri che garantiscono la nuova continuità della città.

Mentre a est e a ovest si formano due quartieri residenziali che dialogano con il contesto esistente, al centro nasce un quartiere misto ad alta densità urbana, che connette tutta la città. Le tipologie residenziali si orientano su strutture tipiche del posto, ma rispondendo ad un’architettura moderna e sostenibile. Singoli parchi e piazze, agiscono come membrane fra i singoli quartieri per poi affluire in un grande parco sull’area degli ex laminatoi, che si espande su tutta l’area sud del progetto.

in collaborazione con citylandoffice – Roma (landscape design) e New SGM Ingegneria s.r.l. – Cagliari (traffic planners)